Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

 Concorso letterario di prosa Gino Pisanò - Prima Edizione

 

Il Liceo Docet EU e la Società Dante Alighieri (Comitato di Casarano) indicono il “I Concorso letterario di prosa” dedicato alla memoria del Prof. Gino Pisanò.

  1. FINALITÀ DEL PREMIO

    L’istituzione del Concorso letterario si propone di mantenere vivo il ricordo di letterato ed educatore del Prof. Gino Pisanò. Il Concorso, in particolare, si rivolge agli studenti frequentanti l’ultimo anno delle Scuole Secondarie di Secondo Grado di Casarano. Il fine ultimo è quello di stimolare i partecipanti ad una riflessione capace di coniugare onoscenza della cultura salentina e questioni di carattere globale, riprendendo, così, un leitmotiv della produzione scientifica del Prof. Pisanò, da sempre impegnato a sottolineare il legame tra Salento, Italia ed Europa.

  2. CARATTERISTICHE DEGLI ELABORATI

    I partecipanti dovranno produrre un elaborato in formato PDF che non superi le 15.000 battute (spazi inclusi). Gli elaborati dovranno indicare nome, cognome, contatto telefonico ed indirizzo mail, classe e scuola di provenienza del partecipante. Gli elaborati dovranno essere inviati per mail con richiesta di ricevuta di lettura all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure per posta al seguente indirizzo: LICEO DOCET, v. G. da Bormida 6, 73042 CASARANO. Gli elaborati dovranno pervenire al Liceo Docet entro e non oltre la mezzanotte del giorno 12 febbraio.

  3. TEMA DEL CONCORSO.

    Lo studente partecipante dovrà sviluppare il seguente tema tratto dalla Prefazione di Gino Pisanò a P. Matvejecić, a cura di, Francesco M. Levanto. Lo specchio del Mare Mediterraneo, Galatina, Congedo Editore, 2002:

    «La “profondità” della storia, diceva Voltaire, ossia “quello che c’è nella storia di più profondo
    potrebbe essere anche quello che c’è di più sicuro”. Accostarsi, oggi, alle problematiche infinite, poste
    dalla “ritrovata” centralità del Mediterraneo in ordine ai sommovimenti antropologici e geopolitici
    cui stiamo assistendo negli ultimi anni, implica una rivisitazione in chiave storica e non soltanto
    “giornalistica” della presenza di questo mare nella cultura europea, ossia in quei vasti fenomeni di
    carattere economico, etico-religioso, politico-ambientale che hanno origini prossime e remote»

  4. PREMI IN PALIO

    I premi sono finanziati dalla Perle di Puglia, società con sede in Casarano affermata a livello regionale nelle locazioni turistiche.
    - 500,00 EURO, attestato di merito al Primo Classificato e possibilità di stage presso Perle di Puglia
    - 300,00 EURO e attestato di merito al Secondo Classificato;
    - 200,00 EURO e attestato di merito al Terzo Classificato
    Qualora non dovesse già rientrare tra i primi tre classificati, sarà altresì premiato con un premio speciale di 300 Euro un partecipante del Liceo Classico o dell’Istituto Magistrale.
    A tutti i partecipanti al premio sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

  5. RESPONSABILE

    Per ogni ulteriore chiarimento o informazione è possibile far riferimento al responsabile del Concorso, Prof.ssa Lucia
    Saracino, Direttrice del LiceoDocet, ai seguenti contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    Il regolamento del concorso è disponibile QUI

Saturday the 15th. Joomla Templates Free.
Google+